Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Corso Residenziale ECM: Ipoacusia infantile

Aprile 22

Secondo i dati Istat, la sordità è la seconda causa di invalidità più diffusa in Italia dopo quella motoria con 1-2 neonati su 1000 affetti da ipoacusia congenita. In assenza di una diagnosi precoce, un bambino affetto da ipoacusia nell’infanzia può avere ritardi nello sviluppo del linguaggio, nei risultati scolastici e socio-emotivi; questi ritardi sono proporzionali alla gravità dell’ipoacusia e dalla precocità o meno della prima diagnosi. Altro aspetto è l’importante impatto economico sullo Stato che deriva dalla necessità di programmi di educazione speciale, di riabilitazione e dal mancato inserimento sociale e lavorativo a causa della perdita uditiva. Storicamente, i bambini con sordità grave-profonda non venivano identificati fino ai due-tre anni di età e quelli con ipoacusia lieve spesso fino all’età scolare. Negli anni ’90, i programmi di screening dell’udito neonatale sono stati introdotti in alcune realtà fino a divenire, nel 2017, lo Screening Uditivo Neonatale Universale, un Livello Essenziale di Assistenza in Italia. Non tutte le Regioni del territorio italiano hanno tuttavia, la stessa copertura del programma di screening, precludendo talvolta la possibilità di una riabilitazione precoce al bambino con deficit uditivo grave. Una maggiore conoscenza da parte della comunità medica regionale sui percorsi diagnostici e terapeutico-riabilitativi è necessaria per migliorare l’identificazione precoce della sordità e il corretto indirizzamento dei piccoli pazienti nel centro audio-otologico di riferimento. Il percorso didattico proposto identifica e distingue le differenti forme di ipoacusia nel bambino per poi analizzarne le cause genetiche e i fattori di rischio per questa grave patologia. Il percorso diagnostico riabilitativo verrà infine presentato mostrando gli strumenti per l’individuazione precoce del deficit e del follow-up e la corretta scelta di protesizzazione acustica o riabilitazione chirurgica.
La S.C. di Otorinolaringoiatria dell’AOU di Cagliari, dedita da oltre trent’anni nella riabilitazione della sordità pediatrica, ha organizzato un corso di aggiornamento, il cui obiettivo è fornire le conoscenze essenziali sulle recenti linee guida internazionali, sui fattori di rischio di sordità congenita, peri- e post-linguale del bambino distinguendo le varie forme di ipoacusia per un corretto indirizzamento alla valutazione audiologico-logopedica specialistica. Un’attenzione particolare sarà posta sui protocolli di screening uditivo neonatale. L’ultima parte del corso fornirà elementi di comprensione per la scelta del tipo di riabilitazione protesica, con le indicazioni più adeguate all’utilizzo delle protesi elettroacustiche e all’intervento di impianto cocleare con descrizione di casi clinici semplici fino ai più difficili.

Programma

  1. 08:30 Accreditamento dei partecipanti
    09:00 Benvenuto e presentazione del corso Prof. Roberto Puxeddu
  2. UDITO, SVILUPPO DEL LINGUAGGIO E SORDITA’ Chairmen: Dott. Giovanni Ottonello, Prof. Francesco Bussu
    09:10Udito: anatomia e fisiologia Dott.ssa Cinzia Mariani
    09:30Sviluppo e percezione del linguaggio Dott.ssa Francesca Yoshie Russo
    10:00 Epidemiologia ed eziologia della sordità infantile Dott.ssa Valeria Marrosu
    10:20 Sordità monolaterali nel bambino Dott.ssa Francesca Yoshie Russo
    10:40 Coffee break
  3. SCREENING E INQUADRAMENTO DIAGNOSTICO DELLA SORDITA’ Chairmen: Dott. Corrado Bozzo, Dott. Sebastiano Carboni
    11:00 Lo Screening uditivo neonatale universale: l’importanza della diagnosi precoce Prof.ssa Rosaria Turchetta
    11:20 La valutazione audiologica Dott. Roberto Bartoli
    11:50 La valutazione logopedica Dott. Valerio Leonetti
    12:10 Aspetti psicologici della famiglia in seguito alla diagnosi di sordità del figlio e valutazione psicologica della persona       sorda Dott.ssa Elena Tomasuolo
    12:30 Conseguenze in ambito rieducativo e scolastico nelle diagnosi tardive e casi difficili Prof.ssa Rosaria Turchetta
    13:00 Follow-up delle sordità – problematiche organizzativeDott.ssa Cristiana Calabrò, Dott.ssa Cinzia Mariani
    13:20 Discussione
    13:30 Light lunch
  4. RIABILITAZIONE DEL BAMBINO SORDOChairmen: Prof. Salvatore Savasta, Dott. Carlo Loris Pelagatti
    14:30 Protesizzazione acustica in età pediatrica Dott.ssa Tiziana Loi
    15:00 Riabilitazione chirurgica: protesi a conduzione ossea e impianto cocleare Prof. Filippo Carta
    15:30 Fitting dell’impianto cocleare: presente e futuro Dott. Roberto Bartoli, Dott.ssa Cinzia Mariani
    16:00 Strumenti di riabilitazione multimodale nelle sordità Dott. Valerio Leonetti
    16:20 Testimonianze di casi clinici Dott.ssa Cristiana Calabrò, Dott.ssa Cinzia Mariani
    16:40 Discussione
    17:00 Conclusioni e take home messages Prof. Roberto Puxeddu, Prof. Filippo Carta
    17:30 Questionario ECM
    18:00 Termine dei lavori
Call Now ButtonCHIAMA ORA IL NUMERO VERDE